Il politetrafluoroetilene (PTFE) è una plastica ad elevato grado di cristallinità. È stato introdotto nel mercato dalla DuPont con il nome di Teflon®.

Il PTFE presenta una serie interessante di caratteristiche peculiari:

  • la completa inerzia chimica per cui non viene aggredito dalla quasi totalità dei composti chimici (fanno eccezione i metalli alcalini allo stato fuso, il fluoro ad alta pressione e alcuni composti fluorurati in particolari condizioni di temperatura);
  • la completa insolubilità in acqua e in qualsiasi solvente organico;
  • ottime qualità di resistenza al fuoco: non propaga la fiamma;
  • ottime proprietà di scorrevolezza superficiale: il coefficiente di attrito risulta il più basso tra i prodotti industriali;
  • antiaderenza: la superficie non è incollabile (l’angolo di contatto risulta essere 127°), non è noto alcun adesivo capace di incollare il PTFE.

Queste caratteristiche assumono ulteriore importanza se si considera che si mantengono praticamente inalterate in un campo di temperature comprese tra i -80 °C e i +250 °C.

Non tessili

Acustica
Pubblicità
Carrozzeria
Settori
Non tessili