Serata di Gala a Expo 2015

01 settembre 2015

In occasione della sponsorizzazione del padiglione Cibus è Italia in Expo 2015, Giovanardi ha sancito la partnership con Federalimentare davanti a 160 persone. Sulla terrazza lounge del padiglione Cibus è Italia si è aperta la serata con una conferenza riguardante tradizione, innovazione e sviluppo nell’ambito del Tessuto Tecnico. Tra gli ospiti: clienti che hanno partecipato direttamente o indirettamente alla realizzazione dei padiglioni in Expo 2015, fornitori, partners bancari, soci di Mantova Calcio, giornalisti e rappresentanti della società civile.

Siamo un’azienda solida e concreta, lavoriamo con passione per produrre e portare valore dentro e fuori l’azienda attraverso innovazione ed una fitta rete di relazioni internazionali. - Carlo Giovanardi

Carlo Giovanardi ha aperto la serata ringraziando tutti i presenti e ribadendo l’importanza della coesione territoriale ed internazionale. A seguire un video sulla storia di Giovanardi ha mostrato l’innovazione e le virtù di quest’azienda presentando diversi progetti eco-sostenibili di grande importanza e interesse. È seguito l’intervento di Giovanni Delle Donne – Area Promozione e Internazionalizzazione Federalimentare, il quale ha presentato il padiglione Cibus è Italia che ha ospitato l’evento, ringraziando Carlo e Daniela Giovanardi per aver scelto di valorizzare e sponsorizzare il padiglione. Successivamente Gabriele Antonini – Fiere di Parma, ha illustrato il progetto Cibus in Fabula per il quale sono stati forniti i pannelli in Stamp Polycril.

Particolarmente interessante è risultato l’intervento dell’architetto tedesco Peter Herbert che ha presentato e progettato il Padiglione Messico, un breve excursus storico ha mostrato come solo di recente ci sia stato un rapido ed apprezzato sviluppo dell’architettura tessile e ha ribadito le grandi potenzialità di questo settore. Infine Carlo Giovanardi ha accompagnato i presenti in un viaggio alla scoperta dei tessuti tecnici in Expo 2015, moltissimi tessuti a marchio Giovanardi sono stati impiegati nell’architettura dei padiglioni del sito espositivo, tra questi il padiglione Malesia, Santa Sede, Save the Children, Lavazza, Indonesia, Brasile, Corriere della Sera, il cluster Zone Aride, Kuwait, ecc. Design, innovazione e professionalità italiana sono stati al centro della conferenza.

Alla presentazione è seguita la cena in terrazza con grande cura ed attenzione ai dettagli che rimandavano alla realtà della Giovanardi. Si è percepito un grande entusiasmo e coesione tra i presenti, si è andati oltre ai numeri di bilancio o di fatturazione facendo emergere i valori e il rispetto che accomuna i commensali nei confronti di Carlo Giovanardi.

Una forte responsabilità sociale di impresa caratterizza questa azienda che è impegnata in numerosi progetti socio-ambientali, l’ultimo oltre all’Expo 2015, per citarne uno, ha riguardato la fornitura di più di 180 tende per i terremotati in Nepal.

Emerge una grande realtà familiare che con modestia e passione è presente ed è parte integrante del territorio mantovano ed internazionale, un bel esempio di sana imprenditoria Italiana, proprio per questo si può dire che Giovanardi non è solo tessuto tecnico ma è Tessuto Sociale.

Altre news

Expo2015, Cibus è Italia

24 agosto 2015

Giovanardi for Expo2015

24 aprile 2015
Cerca

Non tessili

Acustica
Pubblicità
Carrozzeria
Settori
Non tessili