La goffratura è un particolare tipo di calandratura che permette l’incisione di un disegno semplice sul tessuto. La goffratrice è costituita da un cilindro riscaldabile di acciaio con incisioni in rilievo, premuto a grande pressione contro un altro cilindro rivestito di carta/lana, carta/cotone o con manicotto in poliammide, tra i quali si fa passare il tessuto.

In presenza di un materiale termoplastico sulla superficie, viene impresso in maniera indelebile il disegno desiderato, come ad esempio per conferire un aspetto tessile.

Cerca

Non tessili

Acustica
Pubblicità
Carrozzeria
Settori
Non tessili