REACH è il Regolamento (CE) n. 1907/2006 dell’Unione Europea e riguarda la Registrazione (Registration) Valutazione (Evaluation) autorizzazione e limitazioni all’uso delle sostanze chimiche (Authorisation & restriction of CHemicals). Lo scopo è specificato nel primo paragrafo:

1. Il presente regolamento dovrebbe assicurare un elevato livello di protezione della salute umana e dell’ambiente, nonché la libera circolazione delle sostanze in quanto tali o in quanto componenti di preparati e articoli, rafforzando nel contempo la competitività e l’innovazione. Il presente regolamento dovrebbe inoltre promuovere lo sviluppo di metodi alternativi per la valutazione dei pericoli che le sostanze comportano.”

Gli obblighi concernenti i tessuti tecnici, in cui moltissime sostanze chimiche sono aggiunte alle fibre tessute per migliorarne caratteristiche come il colore, la resistenza agli agenti atmosferici, alle fiamme etc, riguardano la presenza o meno di sostanze cui è riconosciuta la pericolosità in concentrazioni ritenute nocive per la salute. Tali obblighi sono regolati da scadenze definite che comprendono per gli importatori di articoli:

  • l’obbligo di dare informazione ai propri clienti sulla presenza di tali sostanze;
  • sottoporre a processo di autorizzazione i propri prodotti, se importati oltre le quantità stabilite, contenenti le sostanze,nelle percentuali considerate non trascurabili, segnalate nell’annesso XIV dove sono iscritte le sostanze SVHC (Substances of Very High Concern - sostanze di altissima attenzione) una volta iniziato il processo di restrizione al commercio.

In caso di autorizzazione negata, o di mancata richiesta di autorizzazione, tali articoli dovranno essere ritirati dal commercio dopo un certo tempo dalla data di segnalazione delle sostanze SVHC in tale annesso. La lista delle sostanze è rintracciabile alla pagina web: http://echa.europa.eu/chem_dat...

Il regolamento REACH prevede:

  • l'istituzione dell’Agenzia europea per le sostanze chimiche (ECHA), la cui sede è ad Helsinki. L'Agenzia svolge un ruolo di coordinamento tecnico-scientifico delle attività previste dal regolamento e organizza una banca dati per raccogliere e gestire i dati forniti dall'industria.
  • La registrazione di una sostanza che consiste nella presentazione, da parte dei fabbricanti o degli importatori, di alcune informazioni di base sulle sue caratteristiche e, in mancanza di dati disponibili, nell'esecuzione di test sperimentali per caratterizzare le relative proprietà fisico-chimiche, tossicologiche e ambientali;
  • la valutazione da parte dell’ECHA e degli Stati membri delle informazioni presentate dalle imprese al fine di esaminare la qualità dei fascicoli di registrazione e di verificare se i rischi di ciascuna sostanza per la salute umana e l’ambiente siano adeguatamente controllati;
  • l'autorizzazione, solo per usi specifici e controllati, delle sostanze "estremamente preoccupanti" dette SVHC.
  • l'adozione di restrizioni di portata generale che riguardano tutte le imprese che producono o immettono sul mercato e utilizzano sostanze che presentano pericoli specifici;
  • attività volte a garantire la sostituzione delle sostanze estremamente preoccupanti con sostanze o tecnologie meno pericolose;
  • l'accesso del pubblico alle informazioni sulle proprietà delle sostanze chimiche;
  • l'attività di informazione e assistenza tecnica alle imprese (helpdesk nazionali);
  • l’attività di controllo e vigilanza da parte degli Stati membri per garantire il rispetto dei requisiti previsti dal regolamento;

Per sostanze estremamente problematiche SVHC nell’ambito del regolamento REACH si intendono tutte quelle sostanze che sono:

  1. Cancerogene, Mutagene e tossiche per la Riproduzione (CMR), classificate nella categoria 1 o 2 a norma della direttiva 67/548/CEE.
  2. Persistenti, Bioaccumulabili e Tossiche (PBT) o molto Persistenti e molto Bioaccumulabili (vPvB) rispondenti ai criteri indicati nell’allegato XIII.
  3. Interferenti Endocrini (IE) per i quali sono scientificamente comprovati effetti gravi per la salute umana o per l’ambiente.


Cerca

Non tessili

Acustica
Pubblicità
Carrozzeria
Settori
Non tessili