Autopulente

Alcune fibre sintetiche (come il poliestere) che non hanno subito finissaggi chimici, non sono facilmente pulibili a causa delle loro superfici particolarmente idrofobe, con conseguente accumulo di cariche elettrostatiche, assorbimento e ritenzione dello sporco.

Mediante un finissaggio chimico a base di composti fluorurati o nanoparticelle (Leaf Clean®), si saturano le irregolarità superficiali della fibra e si va ad aumentare l’idro- e oleo- fobicità del materiale; così lo sporco non può più aderire nelle irregolarità delle superfici delle fibre e quindi può scivolare via facilmente grazie all’acqua piovana o al limite essere asportato mediante i normali mezzi di pulizia.

Cerca

Non tessili

Acustica
Pubblicità
Carrozzeria
Settori
Non tessili